La prosa spontanea di Jack Kerouac

Jack Kerouac ha violentato a tal punto la nostra immacolata prosa che essa non potrà più rifarsi una verginità. Henry Miller On The Road, il romanzo più celebre di Jack Kerouac, è il manifesto di quello stile disordinato ed incisivo che l’autore ha creato insieme ai suoi amici della Beat …

Branchie

Devo essere stata una creatura a squame in una vita precedente. Altrimenti non mi spiego: l’apnea delle mie notti la sabbia tra le dita lo spazio per le branchie.

L’importanza del silenzio

Il silenzio non è più percepito come un bisogno. Quando abbiamo un rammarico corriamo a frastornarci in un bar chiassoso, alziamo il volume della radio o guardiamo uno show stupido alla TV; invece di fermarci, fare un bel respiro e analizzare i nostri problemi con calma. Ci siamo disabituati al …

A presto, Audrey; bellezza senza tempo

Icona di stile, nuovo modello di bellezza, attrice amatissima, ambasciatrice Unicef, musa di artisti, stilisti, designer. Indimenticabile. Audrey Hepburn è una delle dive e delle personalità del grande schermo che hanno segnato la seconda metà del secolo scorso. E non solo. Applaudita e osannata già nel corso della sua carriera …

Odio le persone

Odio le persone. Ne odio il tremendo quieto vivere. Odio le loro vite, dissolute e vane. Trascino nel mio vagare il senso di estraneità e di smarrimento di chi osserva e non capisce, di chi recita una parte senza comprenderla, in verità, fino in fondo, il senso. Non capisco come …

Nubifragio

Se ieri nei freschi cortililucevano in lieve carezzale gocciole come monili,or tuona impietosa bufera sui resti di spoglia certezza.O cielo, perché il tuo mentire?Ubriache le fronde, ma è riarsala quiete che ornava la sera. Spaccato è quel ramo, scomparsala rondine che vi sostava.Udiamo, impauriti ad aprire,la pioggia che bussa di …

Quarto potere

Lo si potrebbe quasi considerare il film più sensazionale, che sia mai stato girato a Hollywood The New York Times Dopo la morte del magnate della stampa Charles Foster Kane, viene realizzato un servizio che ne fornisce un ritratto nello stile del cinegiornale americano. Ma il produttore non è contento: …

La fanciulla Luna

Dai grovigli del cosmo allor che nacquecolei che allieta i sogni, imperla l’acquee veglia sugli amanti, pure tacque possente Sole, e già se ne invaghiva;a lungo la inseguì, ma ella svanivaai primi raggi d’oro e rediviva mostravasi quando il buio è sovrano.Ancora egli la chiama da lontano;dispera, consumandosi pian piano.

Il contatto con il mondo esterno

C’è sempre quel momento in cui lo sport instaura un certo legame con ciò che lo circonda. Per dirla tutta, più che lo sport, è lo sportivo che si trova a conoscere questa nuova realtà. Fino ad un certo punto, infatti, non ci si spinge oltre ai genitori, a qualche …

Hurricane, il grido dell’innocenza

“Here comes the story of the HurricaneThe man the authorities came to blameFor somethin’ that he never done”.  Bob Dylan, Hurricane. Quando un artista come Bob Dylan si spende in questo modo per una storia, significa che questa ha davvero qualcosa di unico, di importante. La dimostrazione ulteriore è l’ottima …

?>