L’ELVIRA

Arturo, con lentezza, spinge con una mano un carrello ancora vuoto. Con l’altra mano impugna la lunga lista della spesa che l’Elvira gli ha preparato con minuzie. Arturo ha settantatré anni e l’Elvira sessantaquattro. Ma é Arturo quello che va ancora in bicicletta. Entrato nel piccolo supermercato del minuscolo villaggio di …

Abisso

Guardiamo l’Abisso che si spalanca feroce e inaudito davanti a noi. Due anime affini, legate da un intreccio cosmico, da una silenziosa comprensione, da un “io capisco” mai detto ma sempre saputo. Il baratro è davanti a noi, è sempre stato lì, fin da quando ho memoria. Profondo, oscuro, spaventoso …

Don’t try

Ho incontrato Bukowski che avrò avuto sedici, forse diciassette anni.Era una età balorda, il Coffa era appena morto e i giri a piedi per le vie del centro si erano tramutati in solitarie camminate senza meta. Tristi vagabondaggi nella vana speranza di staccare un pò il flusso di pensieri.Lo incontrai …

La puzza del denaro

Il denaro ha un cattivo odore. Quello appena stampato ha un odore pungente d’inchiostro, mentre quello usato puzza di stantio come un quadrifoglio appassito tra le pagine di un libro insulso. Se lo tocchi, corri a lavarti le mani, mi diceva mamma quando raccoglievo una moneta da terra. Nel parco …