Il contatto con il mondo esterno

C’è sempre quel momento in cui lo sport instaura un certo legame con ciò che lo circonda. Per dirla tutta, più che lo sport, è lo sportivo che si trova a conoscere questa nuova realtà. Fino ad un certo punto, infatti, non ci si spinge oltre ai genitori, a qualche …

Hurricane, il grido dell’innocenza

“Here comes the story of the HurricaneThe man the authorities came to blameFor somethin’ that he never done”.  Bob Dylan, Hurricane. Quando un artista come Bob Dylan si spende in questo modo per una storia, significa che questa ha davvero qualcosa di unico, di importante. La dimostrazione ulteriore è l’ottima …

Il futuro anticipato decenni addietro

La Rivista Leopold è anche esplorazione, è andare anche oltre il confine ed esplorare dei campi affini alla letteratura. Uno di questi campi è il cinema, la Settima arte. Letteratura e cinema, due modi di raccontare uno con la parola scritta l’altro con la celluloide, modi contingenti di raccontare una …

Passione

Al mondo esistono due tipi di atleti: quelli che nascono già predisposti per una disciplina e quelli che, con impegno e dedizione, raggiungono ciò che per i primi è quasi naturale, spontaneo. Poi c’è una terza categoria, quella che, solitamente, racchiude il maggior numero di individui: ci sono quelli che …

SCELTE

Il primo contatto con il mondo sportivo può essere molto spontaneo e naturale, così come pensato e ripensato. C’è chi arriva sul campo da calcio invogliato dal papà calciatore, c’è chi indossa le vecchie scarpette di mamma e si ritrova catapultata vicino alla sbarra, davanti allo specchio. Ci sono poi …

Leopold

E’ a pochi metri dal mare il Leopold Cafè, non molto distante dal terminal dal quale ogni ora salpano i traghetti che collegano la zona di Colaba a Mumbai. Imbarcarsi, su uno di quelli è di gran lunga preferibile rispetto alla follia di addentrasi nel caos di Mumbai, dove si …